Le fioriture di giugno

Quali piante fioriscono a giugno? Ecco alcuni esempi: Trifoglio giallognolo (Trifolium ochroleucon), Scrofularia canina (Scrophularia canina), Astragalo di Montpellier (Astragalus monspessulanus), Orchide minore (Anacamptis morio), Aglio orsino (Allium ursinum), Lattuga rupestre (Lactuca perennis), Cefalantera maggiore (Cephalanthera longifolia), Semprevivo dei tetti (Sempervivum tectorum), Crupina mediterranea (Crupina crupinastrum), Carice a spighe distanziate (Carex distans)...

Piante presenti: 340

Scrophularia canina

Scrofularia canina

Pianta con odore di cimice (!). Fusti eretti, glauchi, angolosi. Foglie inferiori con picciolo di 4 cm e lamina a contorno triangolare (3-5 X 5-10 cm), divisa in 7-9 segmenti a loro volta divisi in segmenti di 2° ordine, questi incisi o dentati, larghi 2-3 mm Fiori subsessili in cime (3)5-11(25)flore, all'ascella di foglia ridotte; calice con 5 lacinie arrotondate (1 mm) con ampio bordo membranoso bianco, intero; corolla 5-6 mm; staminodio lineare; capsula 4-5 mm Euri-Medit. In tutto il territo continua…

  • Sinonimi accettati: Scrophularia bicolor Sm.; Scrophularia canina L. subsp. bicolor (Sm.) Greuter
  • Fioritura: da marzo fino a settembre
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Scapose (H scap)

Astragalus monspessulanus

Astragalo di Montpellier

Pianta finemente pubescente per peli medifissi. Fusti legnosi alla base, ascendenti, brevi (2-5 cm). o subnulli. Foglia lunghe 10-15 cm, imparipennate, con 31-41 segmenti Racemo multifloro su un peduncolo lungo 1-2 volte le fg.; calice arrossato (9-15 mm), con denti lunghi ⅓-⅔ del tubo; corolla rosso-vinosa; vessillo di 6 x 20-26 mmEuri-Medit. (baricentro occid.).Nota - La distinzione fra le due subsp. è tutt'altro che chiara. Le misure relative ai segmenti fogliari si possono rilevare solo continua…

Anacamptis morio

Orchide minore

  • Sinonimi accettati: Anacamptis morio (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase subsp. caucasica (K.Koch) H.Kretzschmar, Eccarius & H.Dietr.; Anacamptis morio (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase subsp. picta (Loisel.) Jacquet & Scappat.
  • Fioritura: da marzo fino a giugno
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)

Allium ursinum

Aglio orsino

  • Sinonimi accettati: Allium ursinum L. subsp. ucrainicum Oksner & Kleopow; Nectaroscordum ursinum (L.) Galasso & Banfi
  • Fioritura: da aprile fino a giugno
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)

Lactuca perennis

Lattuga rupestre

Pianta glabra e glauca (!). F. ascendente o eretto, in alto con rami arcuati. Foglia pennatosette, le inferiori in rosetta, lunghe fino a 30 cm, le cauline (8-15 cm) progressivamente ridotte; area centr. indivisa larga 5-10 mm; lacinie lat. lineari (1-4 X 15-35 mm), talora pennate. Capolini numerosi (diametro 3-4 cm); involucro conico (5-6 X 15-20 mm); squame ottuse generalmente arrossate; fiori violacei(20-23mm); acheni con corpo grigio-plumbeo (6-7 mm), sormontato da un becco di 5-6 mm; pappo continua…

Cephalanthera longifolia

Cefalantera maggiore

Pianta perenne erbacea, con rizoma squamoso, alta 15-60 cm, gracile e slanciata, con fusto glabro ed eretto, sinuoso e foglioso sino all'infiorescenza. Foglie alterne, lineari-lanceolate o lanceolate, nervate (5-9 nervi), acute od acuminate, lunghe 10 -15 cm, in rapporto di 10 volte circa la larghezza, in numero da 6 a 10. Infiorescenza lassa formata da 10-20 fiori bianco candidi, generalmente chiusi, si aprono solo nelle ore più calde e luminose della giornata. Brattee brevi, le superiori ri continua…

Sempervivum tectorum

Semprevivo dei tetti

Fusto inodoro. Rosette diametro 3-8 cm Foglia delle rosette lanceolato-spatolate a obovate (8-15 X 20-40 mm), sempre acuminate e mucronato-spinose, con setole patenti sul bordo, glabre nel resto; foglie cauline inferiori glabre sulle facce, le superiori puberale. Scapi multiflori; fiori 10-40 spesso anche più (diametro 3 cm) con per lo più 13petalidi2 X 8-10mm, rosei o purpurei; filamente ed antere purpurei.Orofusto S-Europ.Alpi dal Carso alla Lig., ed App. Centro-Merid. dall'Abr. al Pollino: continua…

Crupina crupinastrum

Crupina mediterranea

Pianta erbacea annuale, alta 30-50 cm, con fusti eretti, ramoso-corimbosi in alto. Foglie basali obovato-spatolate, intere (8 x 20 mm), alla fioritura per lo più scomparse; le cauline sessili, pennatosette, a lamina completamente divisa in lacinie strette e lineari, ± lanose di sopra e con margini scabri, denticulato-spinulosi. Capolini disposti in pannocchia lassa, con 9-15 fiori porporini, tutti tubulosi, lunghi sino a 1,5 volte l'involucro, gli interni ermafroditi, gli esterni sterili, ma continua…

  • Sinonimi accettati: Centaurea crupinastrum Moris; Crupina morisii Boreau, nom. illeg.; Crupina vulgaris Cass. subsp. crupinastrum (Moris) Arcang.
  • Fioritura: da marzo fino a giugno
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)

Aristolochia lutea

Aristolochia gialla

Buddleja davidii

Buddleja di David

Rami giovani pubescenti, subtetragoni. Foglie subsessili, lanceolate (2-3.5 X 6-12 cm), acute, seghettate; lamina verde-scura di sopra e bianco-cotonosa di sotto; nervature infossate di sopra e sporgenti di sotto. Cime formanti pannocchie apicali cilindriche (3 X 10-15 cm), pendule; calice bianco-tomentoso (2.5 mm); corolla violetta o più o meno pallida, aranciata alla fauce, con tubo di 8 mm e 4 lobi patenti (diametro totale 5 mm). Cina. Vallate alpine e Pad. Sett. dal Friuli alla V. Susa: R continua…